Fievel Dibba sbarca in America

Scrivere l’epica quotidiana della decrescita, soprattutto applicata a se stessi, è un mestiere complicato. Non fosse altro perché ogni giorno bisogna inventarsi qualcosa. Prendete Alessandro Di Battista, che prima ha scritto un libro sull’essere babbo come se fosse il primo babbo della storia dell’umanità e poi, forte dell’epica applicata ai pannolini, si è lanciato nel viaggio sudamericano con cui da settimane ci sfracella i cosiddetti, a colpi di video in cui riesce a parlare solo di soldi e di scontrini, di scontrini e soldi.

Read →

Comments on this post are for paying subscribers