I paladini dello streaming si sono dimenticati i contagi nelle carceri

  
0:00
-3:41

Vi ricordate i paladini dello streaming? Ma sì, i Cinque stelle, quelli della trasparenza, trasparenza, trasparenza?

Bene, da quando sono arrivati al governo, hanno smesso con le dirette e si sono adagiati al canone degli Arcana imperii.

Prendiamo per esempio Alfonso Bonafede, cosiddetto ministro della Giustizia. Il suo dicastero dovrebbe occuparsi, fra le altre cose, anche di carcere.

Eppure non riesce neanche a fornire i dati precisi dei contagi nelle carceri. Si sa però, grazie al lavoro dei Garanti delle persone private di libertà e alcune stimate associazioni di difesa dei diritti dei detenuti - come L’Altro diritto e Antigone – che il numero dei prigionieri positivi al Coronavirus è in aumento.